C:\program files\faststone image viewer\fsviewer.exe

Please click here if you are not redirected within a c:\program files\faststone image viewer\fsviewer.exe seconds. Date le circostanze, se me lo permetti, vorrei allora darti un consiglio: prova ad usare uno dei programmi per organizzare le foto di cui ho deciso di parlarti con questo mio tutorial incentrato giust’appunto sull’argomento. Ce ne sono sia per Windows che per Mac, sia gratis che a pagamento.

Posso sapere che cosa ci fai ancora li impalato? Posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer ed inizia immediatamente a concentrarti sulla lettura di tutto quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che i tuoi amici non esiteranno a chiederti utili dritte al riguardo. 70 formati di file in output. Da notare il fatto che integra anche alcuni semplici strumenti per l’editing delle immagini tramite i quali si possono, ad esempio, tagliare le foto, ruotarle ecc. A download completato, se stai usando Windows, estrai l’archivio ZIP ottenuto in una qualsiasi posizione dopodiché apri il file xnviewmp. Se nel fare ciò vedi comparire un messaggio d’errore, avvia il programma con privilegi di amministrazione facendo clic destro sulla sua icona e scegliendo l’opzione Esegui come amministratore dal menu che appare.

Se invece stai usando un Mac, esegui il file . XNView MP sulla cartella Applications tramite la finestra del Finder comparsa sulla scrivania. Ora, a prescindere dal sistema operativo, clicca su OK in modo tale da visualizzare la finestra principale del programma su schermo. Nella parte sinistra della stessa trovi la sezione mediante cui poter accedere alle varie cartelle di immagini, mentre a destra e presente il visualizzatore tramite il quale visionare le foto in in miniatura. In basso a sinistra, invece, trovi indicanti i dati EXIF, l’istogramma e le proprietà del file selezionato. Al centro ci sono invece le categorie, mentre a destra c’è l’anteprima dell’immagine selezionata che puoi anche visualizzare in maniera ingrandita semplicemente facendoci doppio clic sopra.